Contattaci

Il rendimento medio di un contratto di locazione è molto interessante ma non va comunque dimenticato che l’investimento immobiliare viene rivalutato nel tempo e questo è indubbiamente il rendimento più interessante.

Per le affittanze mettiamo a disposizione il nostro team di Realtor (agenti immobiliari) e Property Manager (gestione della proprietà) che affianca il proprietario:

  • nel definire il prezzo di affitto attraverso l’osservazione del mercato affine;
  • nella ricerca di un inquilino e nella verifica delle sue referenze attraverso i canali disponibili negli Stati Uniti: criminal report e credit report;
  • nell’incasso degli affitti;
  • nella periodica verifica delle condizioni dell’immobile;
  • nella manutenzione ordinaria degli interni e degli esterni;
  • nel pagamento delle spese condominiali, delle tasse e intervenendo in caso di problematiche;
  • nelle pratiche contabili e per la preparazione dichiarazione dei redditi;
  • nell’avviamento, se necessario, delle pratiche di sfratto in caso di insolvenza;

AFFITTARE IL PROPRIO APPARTAMENTO E’ FACILE E SICURO

  • Il proprietario viene tutelato da un deposito cauzionale generalmente di 2 mensilità e da un canone di affitto anticipato.
  • Entro il 5 di ogni mese l’inquilino deve provvedere al pagamento dell’affitto, pena il pagamento aggiuntivo di 50/75 dollari come “late fee”.
  • Se non si riceve il pagamento entro il 5 del mese, viene inviata una lettera di termine, che impone il pagamento entro 3 giorni, con la penale sopra indicata (Three Days Notice).
  • Se dopo tale termine, l’inquilino non ha ancora provveduto, si avvia la pratica di sfratto, molto temuta dagli inquilini perché rovina il loro credito. Si procede con un avvocato che nei 20/30 gg successivi porta all’autorizzazione da parte del tribunale a procedere allo sfratto.
  • Se l’inquilino non libera l’appartamento, lo sceriffo provvede allo sgombero coatto, recandosi personalmente con due assistenti all’appartamento dove costringerà l’inquilino ad uscire e autorizzerà il Property Manager a sostituire la serratura. Tutti i costi sostenuti saranno addebitati all’inquilino moroso come pure i danni che questo dovesse aver causato all’immobile o al suo arredo, trattenendoli dal deposito cauzionale.

TASSAZIONE E RIVALUTAZIONE DELL’IMMOBILE

Mettere a reddito un immobile significa stipulare contratti di locazione per ricevere mensilmente un affitto. Negli Stati Uniti, grazie alle vantaggiose agevolazioni fiscali, la tassazione sul rendimento degli affitti è nulla o molto piccola. Per informazioni più dettagliate, potete rivolgervi al nostro staff qualificato.
Al momento della vendita dell’immobile si versa la Long Term Capital Gain Tax che, per semplicità, dopo un anno di proprietà del bene, si aggira sul 20% del guadagno realizzato fra vendita e acquisto, considerando tutte le spese sostenute. Nel caso si venda una proprietà per acquisirne un’altra, la tassa non si paga ma si posticipa al momento in cui la seconda proprietà sarà venduta.