Contattaci

La Manutenzione dell'ImmobileI principali adempimenti a carico del proprietario dell’immobile sono le spese condominiali e il pagamento delle tasse immobiliari.

SPESE CONDOMINIALI

I proprietari di immobili inseriti in un contesto condominiale sono tenuti al pagamento delle spese condominiali (Maintenance). Generalmente queste spese includono: amenities se esistono (piscina, palestra, parcheggio ecc), assicurazione dell’immobile contro le calamità naturali e responsabilità civile, energia elettrica e/o gas condominiali, acqua, giardinaggio, amministrazione del condominio, etc.

TASSE IMMOBILIARI (Real Estate Tax & Long Term Capital Gain Tax)

Il calcolo della Real Estate Tax (tassa annuale sulla proprietà) è abbastanza complesso ma, per esperienza, nella Contea di Miami (Miami Dade County) ammonta a circa l’1,75% del prezzo pagato per l’appartamento. Questa tassa, a differenza dell’IMU, è deducibile dalle imposte qualora si affitti l’appartamento. Sono pure deducibili tutte le spese relative all’immobile quali: manutenzioni, mobili, canoni elettrici, telefonici, televisivi. Se l’appartamento viene usato personalmente e non affittato, queste spese portano comunque un beneficio fiscale al momento della vendita del medesimo. Gli Stati Uniti hanno una legislazione che tutela fortemente la proprietà e lo Stato della Florida, dal canto suo, offre un sistema fiscale particolarmente favorevole, non imponendo tasse statali sulle persone fisiche. Inoltre, grazie alle deduzioni possibili sulle affittanze, praticamente non si pagano tasse sul ricavato degli affitti.

Al momento della vendita dell’immobile si versa la Long Term Capital Gain Tax che, per semplicità, dopo un anno di proprietà del bene, si aggira sul 20% del guadagno realizzato fra vendita e acquisto. Nel caso si venda una proprietà per acquisirne un’altra, la tassa non si paga ma si posticipa al momento in cui la seconda proprietà sarà venduta.