il blog| newsletter| rss investimenti immobiliari   Google+   facebook investimenti immobiliari   twitter investimenti immobiliari
home > servizi > La Manutenzione dell'Immobile

La Manutenzione dell'Immobile

La manutenzione dell'immobile dopo l'acquisto: pagamento bollette, pagamento imposte, spese condominiali ed eventuali riparazioni.

I principali adempimenti a carico del proprietario dell'immobile sono le spese condominiali e il pagamento della tassa sulla proprietà.


SPESE CONDOMINIALI

I proprietari di immobili inseriti in un contesto condominiale sono tenuti al pagamento delle spese condominiali. Generalmente queste spese includono: amenities se esistono (piscina, palestra, parcheggio ecc), assicurazione dell'immobile contro le calamità naturali e responsabilità civile, energia elettrica e/o gas condominiali, acqua, giardinaggio, amministrazione del condominio, etc.


TASSA SULLA PROPRIETA’

Per esperienza la tassa sulla proprietà ammonta a circa l'1,75% del prezzo pagato per l'appartamento. Il calcolo è abbastanza complesso, ma indicativamente si aggira intorno a questo valore.

Questa tassa, a differenza dell'analoga tassa Italiana, è invece deducibile dalle imposte. Sono pure deducibili tutte le spese relative all'immobile quali: spese condominiali, manutenzioni, mobili, canoni elettrici, telefonici, televisivi, ristrutturazioni e consulenze.
Gli Stati Uniti poi hanno una legislazione che tutela fortemente la proprietà. Lo Stato della Florida, dal canto suo, offre un sistema fiscale particolarmente favorevole, non imponendo tasse locali sulle persone fisiche.